Lettera alla "sconosciuta" di cui mi sto innamorando..

Che freddo fa?tutto nelle mani poi…così scrivere diventa ancora più difficile, per uno come me che dopotutto non ha talento ma solo passione…
Diventa difficile perchè tremano…tremano dal freddo ma non solo…dal freddo e da quell’emozione che mi lasci ogni qual volta ti presenti senza preavviso o quasi..è in quei momenti che tocco il cielo non solo con un dito…ma con la mano, i piedi,la testa…insomma…tutto…è in questo periodo in cui ho trovato il “Davide dentro” che tu ti sei presentata alla mia “porta”..hai bussato con discrezione e sei entrata nella mia vita in punta di piedi…senza voler spostare nulla, come a voler dimostrare che tu hai profondo rispetto per me presente, futuro ma soprattutto passato…e questo lo apprezzo davvero tantissimo…non è scontato..
le mani tremano anche quando la notte non riesco a prendere sonno perchè ho ancora il tuo profumo vicino…ovunque mi perseguita e mi fa sognare ad occhi aperti…ho sogni semplici…te ne dico alcuni che vorrò mettere in pratica nel breve periodo…
1. fare una torta insieme; 2. andare al mare; 3. andare in un qualsiasi museo di Milano a visitare una mostra che piace a tutti e due; 4. andare al cinema insieme; 5. andare al parco per rimanere ore sdraiati sull’erba tu con la testa sulla mia pancia, a ridere come ubriachi; 5. fare un quadro insieme a te; 6. farmi insegnare da te a suonare la chitarra; 7.viaggiare in giro per il mondo (meno male che erano semplici..) con te; 8.andare a ristorante con te; 9.andare a teatro con te; 10. stare seduti su una qualsiasi panchina a leggere poesie e vedere le espressioni che fai quando sono particolarmente emozionanti; 11.andare a un concerto qualsiasi con te…ne ho altri 900 circa (forse anche qualcuno in più)…e ci sei sempre inclusa tu…Your song dovrebbe dirti qualcosa vero?…un verso dice “how wonderfull life is while you’re in the world”…è proprio vero..come ho già avuto occasione di dirti, la mia vita è già bella per conto suo..sono soddisfatto di quello che faccio e felice…ma tu sei quella ciliegina sulla torta (bellissima per giunta) che la renderebbe unica…sarebbe la vita che tutti gli uomini della terra sognano..
le mani tremano all’unisono con il cuore quando mi guardi in quel modo…come quale…?quello unico con il quale metti davanti alle persone che reputi degne, te stessa…così come sei, senza trucchi, additivi e inutili parole…tu e i tuoi capelli perennemente con i ciuffetti davanti agli occhi…tu con quel proporzionatissimo sederino che hai (che tu definisci culone…e quando la smetterai sarà un giorno bello per l’umanità)…stai li e mi guardi con quel sorriso stampato in faccia…quel sorriso sul quale vorrei svegliarmi ogni mattina e addormentarmi ogni sera…
Non ti conosco…rettifico..non ci conosciamo da tantissimo..ma abbiamo iniziato a calpestare insieme il nostro campo innevato, che fino ad ora era rimasto immacolato dentro me…riservato a una persona speciale…tu…
Ti ho sempre detto chiaramente che sono uno molto semplice…ogni pensiero ha una corrispondenza nelle parole che dico…credo nell’onestà prima di tutto con se stessi…è per questo che ti posso dire con molta tranquillità (intesa come pensiero..per quanto riguarda le emozioni le mani continuano a tremare) che credo che piano piano…parola dopo parola…stai entrando sempre di più nei miei pensieri…
Ora mi rivolgo a tutti…avete mai provato a incontrare una persona con la quale fin dalla prima parola, sguardo, respiro o contatto capite che è quella giusta per voi…ma proprio perfetta…ecco…sono in questa situazione…
parlare al lavoro di cose noiosissime, con te diventa bellissimo…andare anche solo a fare una passeggiata con te è straordinario…ogni gesto, ogni pensiero, ogni espressione del tuo splendido viso era viva dentro me anche prima di incontrarti…stavo solamente aspettando l’individuo (parlando al femminile) a cui calzasse alla perfezione la scarpetta…sei tu…
tu con quella espressione perennemente sognante e interessata che mi sta facendo piano piano innamorare di te…
si perchè…è ufficiale e voglio dirlo al mondo…mi sto innamorando di te…
Ogni cosa nel mondo sembra come quando un ottimo pianista sta suonando il suo pezzo…perfetto..intonato…in continuo crescendo…in perenne evoluzione…
Oltretutto quando ti scopri sognante, al mattino alle 6 a guardare un pacco di giornali da piegare, con il sorriso stampato in faccia e un cliente davanti che ti guarda stranito penso che sia una dimostrazione abbastanza importante…
Hai la bellezza interiore di un bambino appena nato ma nel frattempo sei piena di interessi e passioni…un foglio di carta bianco..puro..senza doppi fini ne prese in giro…insomma…sei tu come solo tu sai essere…ed essendo come sei rendi ogni giorno una festa, una ricorrenza per ricordare quel giorno in cui queste mani tremanti hanno messo il primo post sul tuo blog quasi per caso…
Vorrei, se tu sei daccordo, starti vicino il più possibile…e questo è tutto quello che volevo dirti per il nostro anniversario…oh…che sbadato…non anniversario…è 5 giorni che ci frequentiamo dolcemente…però come dicevo prima, stare con te è sempre una ricorrenza da festeggiare…Auguri patata!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...