A un comignolo dal paradiso


All’orizzonte si vede almeno un metro quadro di cielo…ed è bellissimo..
Azzurro ovunque, uno sbuffo leggero di nuvole bianche qua e la e del fumetto bianco che si alza in cielo da un comignolo tagliando trasvelsalmente il tutto.
Quanto abbraccerei il mondo quando mi presentano davanti questi spettacoli al mattino presto.
Entro nel mio bar preferito mettendomi in un posto giusto per continuare a godere di questa vista e mi faccio preparare una spremuta d’arancia e caffè americano. A fare da contorno a tutto questo una splendida crostatina artigianale.
Su un fondo di pasta frolla sono posate delle fettine sottili di pera affogate dalla crema il tutto ricoperto di cioccolato fuso. O mamma solo a raccontarlo la mia glicemia schizza a livelli vertiginosi.
E’ bello provare queste sensazioni. Ti fanno godere a pieno di tutto quello che hai intorno..persone, animali, piante, fiori, aria…tutto…davvero..
Cito Federico Garcìa Lorca per avvalorare ancora di più le mie parole.

CORRENTE

Colui che cammina
si confonde.
L’acqua corrente
non vede le stelle.
Colui che cammina
si dimentica.
E chi si ferma
sogna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...