Dal dentista..


Un paio di guanti di lattice, un buon trapano in mano, un portafogli a fisarmonica e una laurea. Questo è il “necessaire” per fare un dentista.
Parlo di figura. Non di carriera. Per fare carriere ci vogliono altri due elementi: le palle (che servono comunque anche in altri ambiti..tipo la vita ad esempio) e il talento..
Si vede che oggi sono stato dal dentista?semplice pulizia..niente di particolare…però, non so perchè, ogni volta che varco quella porta, mi sento inerme. Senza via di scampo.
Da tempi immemorabili, il dentista per chiunque, è peggio del patibolo per il condannato a morte.
Oggi il condannato ero io..3 lunghi anni di fuga verso la libertà non mi sono serviti anzi…Quando sono entrato in quella stanzetta con la tipica sedia da dentista e tutti gli attrezzini ben allineati, ho capito che sarebbe stata un’esecuzione..scherzo…ringrazio intanto l’assistente del dentista che non mi ha fatto sentire nulla…a parte due simpaticissime stilettate abominevoli dietro gli incisivi…ma è poca cosa…mentre lei era alle prese con il mio tartaro (che poesia!), io pensavo…pensavo che è uno di quei lavori che non morirà mai..intendo il dentista…è come le onoranze funebri, o l’endocrinologo (che non mi ricordo nemmeno ora come ora cosa sia..mi piaceva dirlo..!) oppure il produttore di w.c.
In questo momento ho una cliente davanti che parla da sola…o meglio a volte da sola e a volte con il suo bassotto. Di gente strana, in giro ce n’è davvero in quantità esorbitante.
Come dite??si si…è vero…compreso me!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...