La pallina d’argento…

Stamattina ero in macchina direzione casa…sole e afa facevano da contorno a un tratto di strada che ormai avrà i solchi sulle zone che calpesto ogni giorno…Tutto uguale a tutti gli altri giorni…tutto…nemmeno una virgola intorno cambia…stesse macchine, stessi centri commerciali ammassati, stesso carroponte che mi guarda sofferente in quella posizione perennemente a gattoni…tutto uguale…anche io sono sempre lo stesso…sempre il solito coglione…
quello che riesce a inanellarti, in un periodo relativamente breve, cazzate a ripetizione…questa è una visione della mia vita…ma potrebbe anche essere che molte volte, sono le situazioni a farti apparire come non sei…e allora via con il festival…si fa presto a perdere con poche parole una persona cara a cui tieni particolarmente…si fa presto a rischiare di perdere un’amica, l’unica rimasta in una vita di inculate….si fa presto a tornare ad essere bambino per quei secondi che ti fanno passare per un deficiente davanti all’unica persona per cui vale davvero la pena amare la vita e gioire di tutto quello che ti da in questo periodo…
è per questo che sono qui dopotutto…creato per sbagliare..umano fino all’ultimo piccolo peletto presente sul mio mediocre corpicino…forse è proprio per questo che cammino sempre sul filo del rasoio nei rapporti con il mondo…inizio a pensare seriamente di aver bisogno di uno psichiatra….il mio cervello è stato creato con la carta argento…e poi appallottolato a rendere intricatissimo ogni pensiero…
e allora che fare?magari iniziare piano piano a ri-aprire quel foglio di carta argento…stando attento a non strappare nemmeno un pezzettino…perchè quella e solo quella, è la tua vita…e non puoi rovinarla…le devi rispetto e attenzione…cose che fino ad ora hai avuto fino a un certo punto…qualcuno un giorno diceva che solo dando un valore a se stessi si può dare un valore agli altri…beh…iniziamo a darci valore Davide…e a sorridere magari…nel frattempo forse è meglio chiedere scusa…”Lavori in corso”..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...