All I need is love..

Penso che esistano momenti che fanno capire veramente il valore di un sentimento…penso che questi momenti siano intimi e ognuno li viva a suo modo…a me è capitato oggi…oggi mi è capitato di vivere un’emozione irrefrenabile…una di quelle che ti fa battere il cuore…una di quelle che ti fanno chiudere gli occhi e aprire le braccia nell’aria come ad abbracciare il mondo..si perchè proprio in quel momento si sente il vero sapore della felicità…quel calore tiepido che scalda e fa fremere anche i cuori più duri e senz’anima…che strappa ogni corda che li tiene legati a paranoie immensamente stupide o a insicurezze radicate…
non penso di averne già parlato sul blog…se si, mi scuso umilmente per la ripetizione..un mio conoscente mi ha passato un’intervista fatta a Roberto Beningni…premetto che io adoro Benigni..parlando di persone importanti, spiegava che a volte nella vita si fanno incontri incredibili con persone straordinarie.
Queste persone devono sempre essere tenute all’ombra perchè sono talmente immense che potrebbero essere paragonate a montagne di neve…non bisogna mai esporle più di tanto..potrebbero sciogliersi, rovinarsi ecc ecc.
Ed è proprio così…gli incontri che aspetti da una vita devono essere trattati con tanto amore e parsimonia…come quando si ha a che fare con la cristalleria o qualcosa di preziosissimo…di più…come quando si ha a che fare con un un sentimento…un valore non quantificabile perchè non concreto…a mio modo di vedere le emozioni non possono essere quantificate…qualcuno diceva che tutto è relativo…quindi un gesto che io posso interpretare come straordinario, può rimanere completamente privo di significato per un’altra persona…
La cosa stupenda è che a volte senti proprio che l’altro prova esattamente quello che stai provando tu…e ne da valore in ugual misura tua….beh…è bello…è bello sentirsi finalmente amati…esattamente per quello che sono…

Annunci

2 pensieri su “All I need is love..

  1. Sai che ‘Il Bacio’ di Hayez è proprio il quadro che ho voluto mettere nella mia camera da letto? Sicché quando sono entrata da te, oggi, ho avuto la straordinaria sensazione di trovarmi a casa mia, del tutto a mio agio. Bella sensazione.
    V

  2. Beh grazie mille per lo splendido complimento…il mio blog nasce proprio come se fosse casa mia…e “Il Bacio” di Hayez (il quadro più bello che conosco…io di arte non me ne intendo molto ma lui mi piace parecchio) è appeso alla parete principale…piano piano lo arredo di parole…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...