Voglia di..Sacher..


INGREDIENTI:

250gr. di cioccolato fondente

225gr. di zucchero

150gr. di burro

150gr. di farina

5 uova

1/2 bicchiere di acqua

marmellata di albicocche

Torta sacher

n

RICETTA:

Preparate la torta grattugiando 150g. di cioccolato e facendolo sciogliere a bagnomaria, mescolandolo in modo che non si attacchi.

Fate ammorbidire il burro, tagliatelo apezzetti e lavoratelo con 80g.di zucchero, fino ad ottenere una crema soffice cui aggiungerete il cioccolato liquefatto e, uno per volta, i tuorli d’uovo.

Montate a neve gli albumi con 70g. di zucchero e incorpolateli alla crema di cioccolato, alternandoli alla farina.

Versate il composto in una teglia tonda per 45 minuti circa in forno a 180°. Dopo sfornaro il dolce e fatto raffreddare, taglitelo a meta’ e farcitelo con la marmellata diluita con l’acqua.

Preparate la farcitura di cioccolata sciogliendo lo zucchero rimasto in mezzo bicchiere di acqua; unite poi il cioccolato.

Fate ridurre un poco la glassa, poi smalmatela sulla torta in modo da ricoprirla uniformemente.

Fate raffreddare in ambiente fresco prima di servire.

Eh…lo so…la voglia è venuta anche a me ieri sera…e sono andato a prenderla per questa sera…
Ragazzi…l’ho scoperta da poco ma vi posso garantire che, anche se pesantissima, è una delle cose più buone che siano mai state create sulla terra da un umano…
un po’ di cenni storici ora..

La Sachertorte, più comunemente chiamata Sacher, è una torta al cioccolato inventata da Franz Sacher per Klemens von Metternich a Vienna, in Austria.

La torta consiste in due strati di pasta di cioccolata leggera con al centro un leggero strato di marmellata di albicocche mentre sopra e nei lati è ricoperta da una glassa di cioccolata nera.

La torta Sacher viene servita a una temperatura di 16-18 gradi, tradizionalmente accompagnata con panna montata non dolce e una tazza di caffè o tè (molti viennesi, infatti, considerano la Sacher-Torte troppo “secca” per essere mangiata senza).

Ci sono due ricette ufficiali. Perciò per due volte è sorta una causa legale tra i negozi viennesi di paste Sacher e Demel per stabilire a chi dei due è permesso vendere la Sachertorte “originale”.

Ancor oggi i segreti della torta Sacher sono gelosamente custoditi dalla pasticceria dell’Hotel Sacher di Vienna, che ne produce artigianalmente oltre 270.000 pezzi all’anno.

La Sacher torte originale è protetta da un marchio di fabbrica e, ad oggi, non esistono al mondo licenze per la rivendita di questo prodotto. Esistono invece centinaia, forse migliaia di imitazioni.

Ringrazio, per le informazioni contenute in questo post, il sito ricettexdolci.com e wikipedia.org

Annunci

2 pensieri su “Voglia di..Sacher..

  1. Interessante la vicenda della torta… Da bambina era la mia torta preferita, la amavo alla follia. Oggi, invece, la trovo troppo dolce. Inutile dire che, mangiata a Vienna due anni fa, mi ha fatto venire le lacrime agli occhi…
    🙂
    V

  2. a me fa venire le lacrime agli occhi ogni santa volta mi azzardo ad avvicinarmi..la adoro..ultimamente sto diventando abbastanza drogato di cioccolata..direi anche troppo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...