Errare humanum est…sicuri?

Tutte le mattine arrivo a casa abbastanza presto e mi metto seduto davanti al pc a controllare quelle 4 solite cose che mi piace seguire…
La mail, il blog, i blog amici, i siti di notizie e msn per controllare se qualche pazzo come me è già connesso presto al mattino…
Mi capita spesso di bloccarmi mentre mi sto mettendo il pigiama, a guardare lo schermo per un ricordo, una sensazione o una parola che passa sullo schermo…insomma..

Mi capita…

Non so bene cosa voglio ne cosa penso in questo periodo…non so quante ne ho in tasca e quante ne ho mai avute…è tempo di bilanci…per l’ennesima volta appena ho tentato di rialzare la testa per godermi la mia felicità, è successo quel qualcosa che ormai ogni volta capita e che la trasforma in esame di coscienza…seghe mentali…sarò adatto…sarò all’altezza…sarò sarò…boh
Ho quasi 26 anni…metà della mia vita l’ho passata a farmi problemi per gli altri…per cercare di renderli felici o quantomeno divertirli…il bilancio è semplice ed il delta è oggi come non mai negativo…posso garantirvi che sentirsi inadeguati è molto difficile…sentirsi sempre sotto esame e con la responsabilità di tutto sulle spalle..
Stamattina tornando in macchina riflettevo guardando il sole che sorgeva sui capannoni appena fuori Sesto San Giovanni…al mattino li si crea un’atmosfera incredibile e mi piace in quei 300 metri farmi prendere per mano dal cuore e volare un po’ tra le mie fantasie…
E’ ammesso lo sbaglio?Un errore Davide lo potrà fare?Ogni volta tutti quelli che stanno vicino a Davide si aspettano da lui chissà cosa ma Davide è un essere umano e come tale quindi, può cadere in errore…no?
Sembra la cosa più stupida del mondo ma è la realtà…in tutta la mia vita ho preteso da me l’attenzione totale a tutto…un imbuto di cemento armato che teneva sotto controllo tutto quello che gli passava a fianco..
Ora che decido di cercare di farmi meno problemi, trovassi in giro per il mondo qualche persona che ha voglia di aspettarmi…un attimo….tiriamo il freno…no…tutto e subito…è così poco interessante una persona limpida?una persona che dice quello che gli passa per la testa?che ama con il cuore e non con la testa?è così strano?

Sono realmente sfinito…il 2008 spero di chiuderlo in fretta…è iniziato da sogno e sta andando da incubo…

Annunci

7 pensieri su “Errare humanum est…sicuri?

  1. Simo Simo..se tutti amassero con il cuore e non con la testa vivremmo in un mondo di single..
    Il problema è che ormai l’amore è più un gioco che una cosa seria..Non tralasciando mai l’aspetto ludico del sentimento che è stupendo e aiuta, perchè è così difficile tenere in considerazione che dopotutto l’amore contiene (o porta con se) sentimenti, speranze, emozioni??
    Perchè si deve ridurre tutto a uno squallido poker in cui tutto alla fine si riduce a un bluff?
    Perchè non si può essere veramente liberi di amare senza catene, vincoli, limiti?

  2. io penso semplicemente che l’amore è amore. si ama e basta. oppure non si ama affatto. col cuore, con la testa, col culo… l’amore è amore davide, c’è o non c’è. Non ci sono vie di mezzo, interlinee, dubbi. Il problema è riuscire a specchiarci in un amore che somiglia la nostro, o in un amore diverso ma che ci faccia star bene. siamo tutti santi e bastardi allo stesso tempo, siamo uomini. umani. E gli uomini sbagliano. A volte con intenzione, a volte per errore, a volte solo perchè è la nostra natura e non possiamo farne a meno. L’amore fa male a volte, e quando sentiamo che fa male allora gli cambiamo nome per far finta che sia un altra cosa.
    Ma che sto dicendo Dado: tu mi distrai, io devo andare a lavorare!! Un bacio. E buona settimana.

  3. Beh…dici una cosa giusta…
    L’amore è amore…o c’è o non c’è senza inutili vie di mezzo o dubbi…
    Purtroppo a volte però ci piace da morire complicarci la vita…
    E a smenarci è sempre quello che rimane gabbato seduto a guardare l’altro andare via…o forse no?

  4. Niente è sbagliato… E’ un retaggio della nostra vita ancestrale…peccare=errare. No questo non è accettabile per nessuno, siamo tutti esseri umani, è ammesso non fare la cosa giusta?
    Ma chi ti dice che è la cosa giusta o sbagliata? chi detta le leggi dei sentimenti e del sentire?
    Solo chi stupidamente si sente al di sopra di tutto, chi non usa il cuore, e la pancia per sentire amore…quando si avvertono i sintomi del cuore che comincia una corsa folle, non è sbagliare: i sentimenti non sono equazioni…
    L’attanagliamento della bocca dello stomaco quando ami non è un algoritmo che puoi risolvere al cumputer…Lascia perdere chi vuole perfezione nei sentimenti è perfetto l’entusiasmo, le lacrime, il cuore in gola…questo è perfetto. la glacialità e il raziocinio vanno bene per altro.
    Tu vai bene così!
    A proposito sono cristina ex Kulkik
    adesso Jane Doe.

  5. Che bello è tornata Cristina sotto “falso” nome..ih ih…
    Bentornata e grazie per il tuo commento…sai bene che sei la benvenuta…
    un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...