Corri Forrest..

Ieri sera mi sono fatto del male…
Molti di voi magari si saranno trovati davanti al televisore quando, alle 21 circa, la piuma che segna l’inizio di “Forrest Gump”, danzava nel vento sulla sua musica di sottofondo.
Al primo momento mi sono bloccato davanti allo scherzo ipnotizzato dalla suggestione che mi provoca sempre quel film. Poi mi sono auto-imposto di andarmene via lontano.
Forrest Gump per me è un film particolare.
Come “Rain man” o “Patch Adams” nella mia testa sono catalogati sotto la dicitura “Warning – Pianto assicurato”. Dopotutto ormai sapete come sono e non dovrebbe più sorprendervi che possa ancora mettermi a piangere per un film.
Mi immedesimo.
Mi immedesimo in quello che poteva provare Forrest quando i suoi compagni di scuola lo rincorrevano per picchiarlo per via dei suoi apparecchi per le gambe o scarpe magiche che dir si voglia…non in quel modo e con quella violenza ma anch’io ho provato cosa significa…mi immedesimo nella sua onestà e forza d’animo…mi immedesimo nella sua trasparenza e spontaneità….
Non dico di essere uguale a lui. Io dopotutto non avrei nemmeno 1/49esimo della sua forza fisica e mentale per poter correre per 2 anni e non avrei nemmeno probabilmente la “pazzia” e il coraggio di andare in Vietnam a combattere una guerra e salvare i miei commilitoni….sono obiettore di coscienza e odio le armi…
Eppure mi sento affine in molte cose.
Non so bene perchè…ma dopo 10 minuti che mi imponevo di guardare la nazionale di calcio(bleah…era il meglio che c’era….quindi figurarsi!)….beh ok…mi sono fatto riprendere…e l’ho guardato tutto…intendo Forrest…
Come al solito gli occhi sono diventati lucidi in vari passaggi ma sono riuscito a trattenermi…il perchè non lo so ancora ma ho deciso di trattenermi…anche se le emozioni che mi ha lasciato quella storia me le porterò dietro ogni volta che vedrò quella stupenda piuma volare su quella musica angelica…e magari non farò più l’errore di vergognarmi di una sensazione così bella.

Annunci

6 pensieri su “Corri Forrest..

  1. Ciao Dado,
    è vero sono d’accordo con
    “goooooood girl”: so good!
    E’ veramente bello non trattenersi davanti alla propria emotività…

  2. Ciao Jane!:-D
    “Gooood girl” è una offerta per un casinò online..se vai dentro al suo profilo vedrai che purtroppo è così..io però il tuo complimento me lo tengo lo stesso!grazie grazie grazie!

  3. non avevo visto il suo profilo, d’accordo con te.
    Comunque edavvero bello non trattenersi quando ci sono in ballo emozioni tanto forti…
    un abbraccio

  4. è bello, certo che è bello. antipaticissimo il vicino di poltrona che per il timore di lasciarsi andare ad un pianto umano, prende in giro te che non ti vergogni di farlo. io ho pianto tanto vedendo anche Fantozzi

  5. ma dopotutto chissenefregherà mai di quell’odioso vicino che penserà male di te mentre ti commuovi?chi è più triste in quel caso?chi piange o chi ride?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...