Farrokh Bulsara…

Come tradendo un vecchio amore, oggi ho ascoltato il nuovo cd dei “Queen+Paul Rodgers”…non c’è più Freddy e si sente, ma la musica è sempre ottima…mi lascio cadere tra quelle chitarre elettriche che hanno segnato la mia fanciullezza…vedi Brian May…
Mi sento di tradire qualcosa di importante..la musica dei Queen è qualcosa di unico e straordinario per me…e ora cosa faccio?è come sorprendersi a guardare sognante una ragazza mentre si sta insieme mano nella mano alla propria fidanzata.
Si rischia di ricevere uno “slavadente” (come si dice a Milano) che metà basta oltre a sentirsi mooooolto in difetto…calcolando oltretutto che Freddie è più muscolosino…tengo duro in questo tradimento e lo consumo fino alla fine…per pura curiosità…
Alla fine l’album è non male ma nulla di più…so che avrei potuto fare a meno di sentirlo restando fedele ai miei principi di conservatore a tutti i costi (sottolineo…solo per la musica e pochi altri campi) ma non ce l’ho fatta…
lo schiaffone non si è fatto attendere…alla fine mi viene una voglia matta di Queen veri..versione originale…ma quello che mi succede è che il pc sul qualche li vorrei ascoltare si impasta in una schermata color blu che dice tutto…nulla di fatto…si è arrabbiato Freddie…pardon Freddie…excuse me…
Chissà che faccia farebbe se mi avesse davanti mentre gli illustro che la mia vita oggi, come negli anni scorsi, è ancora così incredibilmente piena di sorprese che mi sciocca ogni volta…mah…Te ne sei andato troppo in fretta Freddie cazzarola…volevo vedere un tuo concerto…
Quello che mi lascia perplesso di questa figura storica per la musica mondiale è una curiosità che ho scoperto guardando uno speciale sui Queen.
Negli ultimi anni della sua vita, viveva nella sua casa stremato dall’AIDS, alzandosi pochissimo dal letto e circondato dai suoi amici di sempre.
Un giorno aspettava a cena Elton John e altri del suo entourage quando Brian May entra in camera sua e lo trova intento a vestirsi in giacca e cravatta, pettinarsi e curare il suo aspetto nei minimi dettagli.
Vedendolo così gli dice “Ma Freddie tranquillo..mettiti comodo per la cena…siamo noi..i tuoi amici..con noi non ti devi preoccupare del tuo aspetto”
“E no Brian” rispose Freddie “è proprio perchè voi siete le persone più importanti per me, che io devo essere al meglio per voi…sempre…”
Punto.

…Morale…
Tante volte ci si affanna per apparire davanti agli altri come se fossimo splendidi, tralasciando di dare il massimo alle persone che abbiamo vicino…siamo veramente sicuri che sia la cosa giusta?
Annunci

5 pensieri su “Farrokh Bulsara…

  1. Direi che una morale bellissima e, purtroppo, troppo poco frequentata. Bello l’aneddoto che hai riportato…
    Come stai?
    V

  2. Decisamente…bene…!
    sto bene…tranquillo o meglio sereno…sicuramente più sereno di quest’estate…
    L’aneddoto è veramente stupendo per me..quando l’ho sentito mi ha lasciato a bocca aperta…!

  3. “è proprio perchè voi siete le persone più importanti per me, che io devo essere al meglio per voi…sempre…”. che sia la soluzione per star bene anche col mondo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...