Tramonto sul mare..

Un gabbiano solitario sembra volare appeso alla corda invisibile dal mio amore su e giù, in perenne lotta con la forza immane che non farebbe altro che farlo cadere.
Ragazza e ragazzo passeggiano mano nella mano e non è una passeggita annoiata di 2 che non si amano più.
Sono passi lenti e smaniosi di 2 corpi che fremono di vita e di voglia di viverla.
Il mare, intanto, rosso vermiglio, continua ail suo perenne movimento, quasi a volermi schernire mentre sono così..fermo aggrappato a questa spiaggia.
Questa libertà vissuta in gabbia mi fa mancare, a volte, la voglia di lottare per far prevalere la mia vera personalità su quella che vorrebbero gli altri.
Un giorno, tuttavia, in mezzo a una catasta di scatoloni impolverati, con il suono amico di un’aria di Sinatra che mi fa ondeggiare sereno, riguarderò il ricordo di questo tramonto di mezza estate e sorridendo volerò nella piena felicità del mio essere semplicemente Davide…

Queste parole sono state scritte quest’estate in piena depressione.
Quel giorno di cui parlo è finalmente arrivato!
Annunci

2 pensieri su “Tramonto sul mare..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...