Un sorriso per la stampa…

Sarò cinico.
Chiedo scusa in anticipo ma oggi è così. Mi sono svegliato con il piede sbagliato.
Sono stufo.
Novità assoluta eh?!
La nuova eroina della televisione italiana è una concorrente del Grande Fratello con il seno rifatto. E fin qui uno direbbe “che c’è di male?”…beh..nulla…che l’ottava di reggiseno abbia dovuto dargliela un chirurgo e non la natura con la sua caratteristica imprevedibilità, posso anche accettarlo ma non che diventi il nuovo punto di riferimento per ragazze / ragazzine e ragazzi /ragazzini.
Non sa cantare, ballare, presentare, non è fine, non è colta…in pratica è un contenitore di organi fatto bene…la televisione è piena di questi personaggi..ma come cavolo si fa…mah….che la superficialità sia di casa in Italia è ormai indubbio..
Dalla mia finestra “privilegiata” ne vedo davvero di tutti i colori.
Persone di una certa età che vanno in giro come se fossero ragazze di 23 anni, ragazze di 23 anni che si danno arie da donne vissute solo perchè sono apparse su una qualsiasi di questa riviste patinate a cui, spero ancora per poco, devo il mio pane quotidiano…insomma…boh..non capisco la società
Mi sento un pesce fuor d’acqua..
I sentimenti non esistono più. Se sei donna, hai alle calcagna un nugolo di uomini allupati che non sanno fare altro che toccarti il culo e guardarti la scollatura.
Se sei uomo hai davati un panorama non meno desolante. Un serie di ragazze anonime e insipide che pensano più al centro estetico che a realizzarsi veramente come persone.
Nessuno mette in dubbio il fatto che sia importante curarsi di se stessi e avere un buon rapporto con il proprio “io”…ma qui si sta esagerando…questo non è crescere…è bello rimanere bambini in molti lati del carattere ma arriva un momento in cui bisogna prendere in mano la propria vita e capire cosa si vuole fare…
Il nostro presidente del consiglio ha appena comprato una casa da 14 milioni di Euro…ripeto…14 milioni di euro…è un periodo di crisi…c’è gente che perde il posto di lavoro e lui si compra un castello da 14 milioni di euro…io 14 milioni di euro non li vedrò nemmeno in 5 vite e lui li tira fuori così…in scioltezza…come se nulla fosse…dopotutto deve dare il buon esempio..la politica sua e di Tremonti è di non rinchiudersi in un periodo di grossa flessione economica, ma spendere.
Domanda da ignorante quale sono (fiero di esserlo!): ma se uno non ne ha (di soldi intendo) come fa a spenderli?Come fa un padre di famiglia, magari muratore che prende 800€ al mese a tirare fine mese spendendo come faceva anche solo un anno fa?
Deve chiedere forse aiuto alle banche?Le banche non mi danno un prestito se non ho garanzie…ma se ho garanzie (case, soldi o altro) è difficile che mi servano prestiti….so che è un po’ semplicistico come discorso ma fila…no?
Poche settimane fa un assassino delle Br degli anni di piombo si trasferisce in Brasile e il governo di questa ridente località si rifiuta di estradarlo per fare in modo che venga giudicato per i suoi misfatti in Italia…la prima cosa che va a pensare il governo cos’è?sospendere l’amichevole Italia – Brasile in programma tra qualche giorno, in segno di protesta…???
Mina sarà la protagonista del Festival di San Remo 2009. Mi viene spontaneo dire: “CHE CULO”..
Anche qui. Decidi di voler proteggere la tua privacy?Ok…BASTA!
Non continui a sfruttare l’onda lunga della tua popolarità “Anni 60”, far uscire dischi, collaborazioni con altri cantanti e men che meno ti fai vedere alla prima di un festival. Sbaglio?
Non risparmio nemmeno il metodo di gestione degli eventi atmosferici a Milano..chi è di altre città può bellamente chiudere tutto e andarsene…lo capisco e appoggio la sua scelta…
Ma è possibile che prima che escano i mezzi spargi sale e le ruspe durante una nevicata, debba scenderne almeno mezzo metro?Prevenire è meglio che curare…questa è la frase dello spot della Mentadent degli anni 90…era uno slogan accattivante…ecco..tenetevelo a mente!
Dopotutto siamo in italia…il paese dei balocchi…il paese dove quelli del nord pensano a quelli del sud come dei fancazzisti a tradimento e quelli del sud pensano che quelli del nord siano degli schizzati vanitosi.
E’ lo spirito di nazione…l’unione…il vero e proprio patriottismo…Ognuno pensa per se…se cade una persona per la strada nessuno si ferma a vedere come sta..si calpesta e via…i giovani pensano solamente a divertirsi mentre gli anziani non fanno altro che criticare perchè sono gelosi di queste possibilità che loro ai loro tempi non avevano.
Corruzione, mafia, camorra, markette…un ragazzo che voglia davvero emergere con le sue forze deve nuotare in un mare di merda…e mentre in una famosa filastrocca il “topolino” a forza di nuotare nel latte si salvò tramutandolo in burro…qui non si può fare altro che aspettare sperando che la merda non continui ad alzare il proprio livello e, prima o poi, si secchi…

Annunci

3 pensieri su “Un sorriso per la stampa…

  1. dado, il ritratto che fai delle persone è davvero desolante. non dubito che si esatto. ma, devi credermi, non è universle. c’è del bello interno. un bacio

  2. infatti io sono dannatamente perfezionista…cerco il pelo nell’uovo…qui però penso che l’uovo abbia la barba un po’ lunga e ci sia bisogno di una rasatina…no?;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...