Domande…

Il dito su un tasto e si accende il condizionatore…pompa di calore eh..qui ci sono 6 gradi e le mani iniziano a risentire del freddino.
Ho sentito di aprire questa pagina bianca non so ancora il perchè…è un momento di quelli in cui ci si sente soli…ho odiato la solitudine per vasti spazi della mia vita e l’ho amata in altrettanti spazi…questo è un momento in cui non so…non so sinceramente cos’ho…mi sento inopportuno…completamente insensato…non capito il perchè…un po’ come, nei giochi che armeggiano manine paffutelle di bambini, sbagliare e inserire un cerchio dentro a un quadrato…potrebbe anche starci alla fin fine ma sarebbe più piccino e non coprirebbe tutto lo spazio…magari il freddo che sento è proprio a causa di quegli spazietti che rimangono senza copertura…ma perchè rimangono senza copertura???perchè a 26 anni buoni, non riesco ancora a trovare la quadratura del mio cervello?
Perchè non riesco proprio a fidarmi di quanto posso fare/dare?
Mah…tutti mi dicono che il tempo aiuta…l’esperienza…di lasciarmi andare a vivere…in effetti un miglioramento c’è stato…sono meno anonimo di prima…
Sono pieno di dubbi…ho amici pronti ad ascoltarmi e persone a cui potrei raccontare tutti i miei dubbi ma ormai ho capito che c’è solo un cervello che può rispondermi…riuscirò mai a far pace con me stesso?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...