Brrrr..

Un’ora. Tanto è il tempo che mi divide da te. Dal poter tentare di vedere se nei tuoi occhi c’è ancora quella risata che ho visto troppe volte nei pochi momenti passati insieme e sentito poche volte nei lunghissimi momenti passati lontani.

Qualcuno, molto tempo fa, ha detto che per “vedere l’effetiva grandezza di una persona” devi allonarti da lei. Se rimani troppo vicino sei impallato. Non vedi bene i confini di quell’aura gigantesca di luce….

…siamo a un centinaio di km di distanza e non ho ancora ben definito i tuoi confinini…la tua luce a tratti mi acceca…ti prego…squarta quell’ultimo brandello di solitudine e lascia che io possa sedermi nel tuo mondo…senza ombre…

…lasciami anche solo un angolino…tutto per me…fuori da li, ogni cosa, è freddo e tenebra…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...